barzellette, vignette, satira, rassegna stampa, autori italiani, clip e tanto divertimento senza volgarità
  aggiungi ai preferiti   ore 15:24     giovedì 17/08/2017  

Regala il relax a tutti i tuoi visitatori: inserisci gratuitamente le nostre barzellette e le nostre immagini pazze sul tuo sito. Sarà un sorriso garantito!


Contenuti sempre freschi per la nostra sezione "autori italiani": satira, attualità, politica, vita di tutti i giorni e tutto quello che viene in mente ai nostri autori; vieni a vedere le vignette che i più bravi vignettisti e disegnatori italiani ci propongono! E se anche tu vuoi comparire su www.buonumore.it, scrivici immediatamente!

Se ti piace raccontare barzellette, fatti avanti, contattaci! per entrare a far parte degli autori della sezione "ipse dixit"!

Hai gradito i nostri contenuti? Li hai votati? Sono le nostre immagini più divertenti e le nostre barzellette più belle? Eccoti le top 20 di barzellette ed immagini.

E se non ti vuoi perdere la nostra newsletter, iscriviti! Affrettati, ed iscrivi subito anche un tuo amico! La periodicità è basata sulla pazzia dei nostri autori!

Barzelletta delle 15:24
Un anziano napoletano che viveva nelle campagne del Milanese, nella primavera si faceva aiutare dal figlio a ripiantare il giardino, ma poichè suo figlio era in prigione, quell'anno non poteva essere aiutato. L'anziano scrivendo al figlio in prigione, gli spiegò questa sua piccola tragedia.
Caro Gennaro, mi sento molto triste perchè quest'anno non potrò ripiantare il giardino come ogni anno; sono troppo vecchio per farlo io da solo. Se tu fossi qui, non sarei cosi triste, perchè so ci penseresti tu a rizapparmi tutto il giardino.
TUO PADRE Un paio di giorni dopo l'anziano ricevette una lettera dal figlio.
Caro papà, ti prego, per l'amor di Dio, non zappare il giardino.
Lì ho nascosto tutti i miei soldi e la mia droga da vendere.
TUO FIGLIO GENNARO Alle sei del mattino seguente, la polizia di Milano arrivò e si mise a scavare per tutto il giardino senza trovare traccia nè di soldi nè di droga. Scusandosi con l'anziano signore tolsero il disturbo.
Poco dopo, nella stessa giornata, il padre ricevette una lettera dal figlio.
Caro papà, ora puoi ripiantare il giardino. E' stato quanto di meglio sono riuscito a fare, considerando le circostanze.
Un abbraccio.
TUO FIGLIO GENNARO
vota questa barzelletta                      inviala ad un amico                      vai alla top 20
vai alla sezione barzellette ...

della serie I colmi
Il colmo per un astronauta: essere un uomo terra terra
vota questa barzelletta
inviala ad un amico
altri ...

della serie Nomi di ...
Il nome del più grande zoologo italiano: Drome Dario
vota questa barzelletta
inviala ad un amico
altri ...

della serie Ipse Dixit
di Zelig: La cocaina io? Per carità ... mi piace l'odore e basta.
vota questa barzelletta
inviala ad un amico
altri ...


sito ottimizzato per Internet Explorer 5.0 o superiore
Copyright © 2001-2009 Buonumore.it - Tutti i diritti riservati

hosted by EuroSpace
buonumore,barzellette,barzelletta,video,clip,humor,umorismo,risata,risate,ridere,barza,vignette,immagini,testi,natale,sballo, divertirsi,divertimento,humour,politica,satira,colmi,speciali,natale,taliban,parodia,ipse,dixit,pasqua,bush,irak, iraq,saddam,hussein,bin laden,osama,avvisi,ai,navigati,cereda,loris,pemberton,vitamina,belluc, bellucci,paolink,spunti,di,vista,chiscinau,times,strana,allegria,novissimo,Tino,Cre,spunti di vista, tino,cre,buon,umore,buon'umore,contentezza,esultanza,giubilo,euforia,gaiezza,gioia,ilarità,tripudio